3xL | Percezione digitale
class="pirenko_portfolios-template-default single single-pirenko_portfolios postid-345 samba_theme wpb-js-composer js-comp-ver-4.1 vc_responsive"

Percezione digitale

La sensibilità percettiva individuale e gli strumenti informatici possono sostenersi e riconoscersi a vicenda?

Questo progetto di studio della Val di Cembra verifica le potenzialità degli strumenti GIS ( geographic information system ) applicati a problemi non numericamente determinabili. Le sensazioni che proviamo attraversando uno spazio non sono elementi che appartengono a categorie perfettamente discretizzabili, tuttavia presentano attributi, quali intensità, tonalità, estensione, durata e frequenza che possono essere quantomeno trattati in termini probabilistici. Con questa premessa si è quindi cercato di processare i dati metrici del DTM ( digital terrain model ) attraverso una concatenazione di algoritmi per ottenere una mappa della labirinticità delle colline della Val di Cembra che potrà essere d’aiuto per future scelte progettuali.

 

Data
aprile 18, 2015